ITENES
indietro

Trama

Ispirato all'opera letteraria \"Al di là del fiume e tra gli alberi\" di Ernest Hemingway, \"Bajo los Arboles\" è la raffigurazione contemporanea del mondo sospeso, parallelo, creatosi nella mente del colonnello Richard Cantwell. Arrivato al tramonto della sua esistenza, Cantwell percepisce l'ormai prossima fine, come una sorta di illuminazione per capire la vita stessa ed il mondo in cui essa si svolge, ultimo momento per rivivere la propria rude storia, alla quale la guerra fa da costante sottofondo e tutte le irreali ed ambite alternative che essa avrebbe potuto assumere. Renata, giovane intrigante ma ambigua figura, incarna ogni estremizzazione della femminilità nella vita di Richard; a tratti è donna desiderata e platonicamente amata, ad altri amica di confidenze e sorella. Quest'uomo che viaggia, imperterrito, tra la realtà, il desiderio di un passato diverso e la proiezione della vita che avrebbe sognato vivere, ricreano la malinconica cornice di \"Bajo los Arbole\"; dove il tormentato ed esausto Cantwell si muove e si racconta a Renata, combattuto tra la dimensione terrena e la proiezione dei propri sospirati giorni felici. Un ritmo pulsante ed un corridoio di luce, rappresentano il fiume citato nel titolo da Hemingway, ma anche il sottile quanto insormontabile confine tra la realtà effettiva, quella ipotetica e quella ideale, questo l'ambient che Olmo e Launay hanno ideato per il loro Richard, uomo stanco di vivere, di ricordare e sognare.