ITENES
indietro

Trama

La vita e la produzione musicale di Giuseppe Verdi sono il leitmotiv della nuova produzione classica del Balletto di Siena. Le coreografie, appositamente create su musiche tratte dalle maggiori opere verdiane, porteranno in scena i personaggi della produzione verdiana legandoli alle vicende biografiche del Grande Maestro.
Un percorso storico, alla scoperta di una delle personalità più eclettiche della cultura italiana, ma al tempo stesso un viaggio nella psiche dei personaggi verdiani, raffigurazione di drammi umani e politici, simbolo di un’umanità varia e poliedrica.

Lo spettacolo porta sulla scena la vita di Giuseppe Verdi, intrecciando le vicende biografiche del Grande Maestro (la sua formazione, il primo matrimonio, il dolore per la perdita della moglie e dei figli, l’arrivo del successo professionale, l’impegno politico e l’amore per la natura) legandole alle trame delle sue opere maggiori ed alle personalità dei diversi personaggi verdiani.
Un Verdi inedito, uomo dell’Ottocento ma con tratti prettamente contemporanei, innovatore musicale ed al tempo stesso esploratore della psiche umana, disegnatore attraverso le note di caratteri e personaggi carichi di personalità. Personaggi che, come geni guida, accompagnano il compositore alla scoperta delle diverse sfaccettature dell’esistenza umana: il dolore del popolo ebraico nel Nabucco, la gelosia di Otello, la voglia di vendetta di Rigoletto, la sete di potere del Macbeth, l’amore, la malattia e la morte di Violetta ne La Traviata.