Balletto di Siena

le mete di priapo

Regia e Coreografia

Marco Batti

 

Musica

L. Pvanati

 

Costumi

Jasha Atelier

 

Light Design

Claudia Tabb

Il Balletto

Omaggio a “Le Sacre du Printemps”,  lo spettacolo coniuga linguaggio contemporaneo e gesto teatrale. In scena una rappresentazione inusuale e intimistica di Priapo, figlio di Afrodite e Dioniso.   
 
Simbolo di carnalità e passione fisica, Priapo ci appare affine all’essere umano, con cui condivide spesso un’inevitabile solitudine.