Balletto di Siena

north

Regia e Coreografia

Matteo Zamperin

 

Musica

autori vari

 

Costumi

Jasha Atelier

 

Light Design

Claudia Tabbi

Il Balletto

Qual è il nostro Nord, la nostra direzione? Trovare il Nord significa riconoscere gli altri punti cardinali, così trovare noi stessi significa riconoscere ciò che pensiamo, vogliamo e sentiamo. Viviamo al centro di una bussola, i punti cardinali girano attorno a noi, in moto disordinato, imprevedibile. Bisogna fare i conti con ciò che si vive, con le persone che ci affiancano. Non possiamo escludere a priori, pensando di far riferimento solamente a noi stessi. Ci sono emozioni, ci sono esperienze che ci attraggono e ci respingono, deviandoci da quello che credevamo essere il nostro percorso. Incertezze e dubbi nascono e muoiono. Al centro di questo vortice ci siamo noi in cerca del nostro Nord, il nostro compimento. Una volta accolto questo processo ci si può arrogare il diritto di dire che siamo noi il nostro Nord e non è detto che la destinazione si debba raggiungere da soli.